Notte – di più equivale a straparlare


E’ notte. Ti scrivo adesso perché spero tu stia dormendo e non legga. O forse spero tu sia sveglia, da sola sotto le coperte, coi tuoi ultimi pensieri sulla giornata o su questa vita ancora breve ma così intensa che sembra iniziata dieci anni prima. O spero tu sia in compagnia e ti distragga o che lui legga. Vorrei dirti che sono ubriaco, ché quando si inizia così ci sentiamo giustificati e possiamo dire tutto perché non lo pensiamo e vogliamo solo che l’altro resti incastrato nei nostri pensieri contorti. Ti dico questo: anche se fossi stato sbronzo, questo sarebbe stato un momento di lucidità. Non il più fine, sa di alcool. Sincero. Per poi dirti di ignorarlo, e non perdonartelo mai e non perdonandomi per averti detto di farlo. C’è che ti scrivo, è notte, e sai bene che la notte è il mio momento migliore. E nel mio momento migliore sto scrivendo a te. E credo ti basti sapere questo. Quello che volevo dirti non lo so, ma so che te l’ho detto. Di più equivale a straparlare.

Non dimenticate di ascoltare la playlist! 😉

Annunci

28 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lamelasbacata
    Nov 02, 2015 @ 01:24:12

    Intenso. E’ sempre un bel leggerti 🙂

    Rispondi

  2. effefrancesca
    Nov 02, 2015 @ 01:42:22

    Emozionante.

    Basta questo, di più equivale a straparlare!
    Effe

    Rispondi

  3. ysingrinus
    Nov 02, 2015 @ 02:31:37

    Da applausi.

    Rispondi

  4. Stefi
    Nov 02, 2015 @ 09:34:18

    Incastrare l’altro nei nostri pensieri contorti.
    Quanto è vero!

    Rispondi

  5. Principessa70
    Nov 02, 2015 @ 10:33:02

    Anni, annorum fa ricevetti una m@il mooolto simile a questa. Punto.

    Rispondi

  6. Silvia
    Nov 02, 2015 @ 11:35:46

    Quando non si dice nulla ma in fondo si dice tantissimo….
    Molto bello, buon inizio settimana 🙂

    Rispondi

  7. Maria's Live Spaces - A piccoli passi...
    Nov 02, 2015 @ 13:36:32

    Anch’io voglio qualcuno che mi scriva nel cuore della notte! 🙂

    Rispondi

  8. Silver Silvan
    Nov 03, 2015 @ 01:06:00

    Lei è più ermetico del domopack. Fossi in lei, mi ribattezzerei Cuki.

    Rispondi

  9. fulvialuna1
    Nov 03, 2015 @ 19:23:30

    Credo tu gli abbia detto molto, anche di più di quello che volevi. E lei lo sa.
    Commento musicale perfetto.

    Rispondi

  10. Silver Silvan
    Nov 05, 2015 @ 01:01:22

    Mmm, la chiosa finale mi ricordava qualcosa. Grazie di avermi dato occasione direi ascoltare questo splendido brano, che non ascoltavo da un pezzo. È pure in tema, parla di alcool.

    Rispondi

  11. Silver Silvan
    Nov 05, 2015 @ 01:02:09

    Uff. Occasione di riascoltare.

    Rispondi

  12. mondidascoprire
    Nov 05, 2015 @ 23:32:52

    E’ che sei timido…ciao:)

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: