Ricorderò


Mi ricorderò dei teli da mare stesi in cucina. Mi ricorderò di quei capelli bagnati, arruffati, che si muovevano nell’aria con grazia. Mi ricorderò di quando ci si è incrociati nei corridoi, di come ci si nascondeva quando ci si lavava i denti. Mi ricorderò della buonanotte in cui da una guancia all’altra c’era quell’attimo eterno di voglia di fermarmi nel mezzo. Mi ricorderò di quegli occhi, che mi facevano sentire un’isola in mezzo al mare. Mi ricorderò di come andavo nella mia stanza e tu in quella degli ospiti e io speravo che venissi da me. Che ti sentissi incompleta. Mi ricorderò che ho bevuto un bicchiere di acqua ghiacciata e coraggio mai avuto. Mi ricorderò che avevo finalmente smesso di aspettare e di chiedermi se anche tu vagavi per la stanza in attesa, se saresti venuta a salvarmi su quell’isola nei tuoi occhi. So che potrò ricordarmelo perché nel mio cuore è già successo. E chissà se anche nel tuo.

Playlist aggiornata, buon ascolto! 😉

Annunci

15 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. tramedipensieri
    Giu 30, 2015 @ 09:27:55

    Dodici righe come dodici mesi di meraviglia…sempre

    Rispondi

  2. ccesare
    Giu 30, 2015 @ 11:51:38

    Affascinante… dovrei ripeterlo per 12 righe consecutive, come uno scolaretto che aveva dimenticato un vissuto così importante che fa parte indelebile dei ricordi di ognuno… affascinante

    Rispondi

  3. Alice
    Giu 30, 2015 @ 13:58:36

    Che bello! È così etereo, ma tangibile allo stesso tempo!
    Mi piace un sacco 😉

    Rispondi

  4. newwhitebear
    Giu 30, 2015 @ 15:46:01

    Quanti ricordi sono scolpiti nella mente mentre il cuore prova emozioni che stimolano i ricordi.
    Ma lei è venuta a salvarti? Perché non hai provato a nuotare per raggiungere la terraferma?
    Dodici righe ben distribuite.

    Rispondi

  5. lemieemozioniinimmaginieparole.
    Giu 30, 2015 @ 17:41:09

    Rispondi

  6. fulvialuna1
    Lug 01, 2015 @ 14:44:33

    Mi ricordo che leggerti è sempre un piacere immenso.

    Rispondi

  7. avvocatolo
    Lug 03, 2015 @ 05:28:00

    Stupendo…tra l’altro proprio ieri ho scritto un post in cui una delle ultime espressioni è “isole nella corrente”…pensavo di citare Hemingway e invece stavo senza saperlo quasi citando il tuo isole nel Mare 😂

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: