Per un attimo – Invidia


Mentre ero al bar, ti sei seduta di fronte con un’amica. Mi piaceva guardarti mentre spostavi le briciole rimaste sulle tue labbra. E per un attimo ho provato invidia per quelle briciole. Mi piaceva il modo in cui bevevi il cappuccino e non ti accorgevi di aver lasciato un po’ di schiuma sulle tue labbra. E per un attimo ho avuto invidia per quella schiuma. Parlavi con passione ma non ti sentivo e per un attimo ho avuto invidia delle parole che dicevi perché potevano stare così vicine alle tue labbra. I due denti davanti erano un po’ separati, ma forse per questo motivo quando sorridevi sembravi più naturale di tanta gente. E per un attmo ho avuto invidia di quei denti che usavi per morderti le labbra con sensualità. Di attimo in attimo mi resi conto che avevo perso la mattinata ad invidiare parti del tuo corpo che adoravo, piuttosto che farmi avanti e rivolgerti le mie parole che avrebbero potuto finalmente sfiorare le tue labbra a cui tanto avevo ambito.

Playlist aggiornata! Buon ascolto 😉

Annunci

33 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Laura
    Giu 15, 2015 @ 23:09:36

    …è quell’attimo in cui resti a guardare come se fosse un film quello che stai vivendo, lo stesso momento che ti fa perdere l’attimo, l’occasione…e accade, accade spessissimo.

    Rispondi

  2. gelsobianco
    Giu 16, 2015 @ 02:48:16

    Oh, il non muoversi e il sentire così tanto.
    Attimi irripetibili, impalpabili.

    Bravo Curi. Sì, sì. 🙂
    gb

    Perfetta la canzone.

    Tornerò più spesso da te appena possibile.

    Rispondi

    • gelsobianco
      Giu 16, 2015 @ 11:01:05

      Talvolta, quando l’emozione è grande, si resta fermi.
      Oh succede. Succede.
      Guardi come staccato ciò che ti sta accadendo e non ti muovi.
      Poi, reagisci normalmente.
      Questo non ha importanza però in queste tue dodici righe, Curi.
      Tu descrivi molto bene l'”astrazione” nell’attimo.
      Questo è il senso vero del tuo scritto per me.
      🙂
      gb

      Rispondi

      • Curi
        Giu 16, 2015 @ 20:20:23

        Grazie gb 🙂 osservare è un po’ quello che mi riesce meglio, sempre a prescindere dal fatto che sia vero o meno il racconto ,)
        A presto!

      • gelsobianco
        Giu 17, 2015 @ 02:14:58

        Non ha alcuna importanza il fatto che il tuo racconto sia vero oppure no!
        Tu descrivi e fai arrivare.
        🙂
        gb

  3. poetella
    Giu 16, 2015 @ 05:14:56

    sempre più baccalà!
    (per chi non lo sapesse
    si dice baccalà, a Roma, ma penso anche da altre parti, di persona che se ne sta imbambolata e non riesce mai a reagire al momento giusto per riflessi un po’… addormentati e scarsa reattività)
    Ecco.
    🙂

    Rispondi

  4. MeryLenn
    Giu 16, 2015 @ 06:49:39

    Passione a prima vista! Buona giornata 🙂

    Date: Mon, 15 Jun 2015 22:04:25 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Rispondi

  5. tramedipensieri
    Giu 16, 2015 @ 09:16:38

    In contemplazione continua….

    Rispondi

  6. amanda
    Giu 16, 2015 @ 10:08:32

    gli uomini più innamorati stanno tutti in dodici righe

    Rispondi

  7. sabato83
    Giu 16, 2015 @ 11:07:18

    Che passione in queste 12 righe…

    Rispondi

  8. newwhitebear
    Giu 16, 2015 @ 15:08:49

    Ti fermi un attimo a guardare e subito provi invidia per dei corpi inaminati.
    Provaci, Curi e vedrai che la prossima volta non stai a guardare.

    Rispondi

  9. Viaggiando con Bea
    Giu 16, 2015 @ 20:40:24

    Leggendo hai quasi l’impressione di toccare con mano la scena. Sei bravissimo e molto passionale. Bravo come al solito. Ciaoo

    Rispondi

  10. andoutcomesthegirl
    Giu 16, 2015 @ 21:20:16

    Carpe diem. Sempre!

    Rispondi

  11. Patrizia M.
    Giu 16, 2015 @ 23:13:51

    Cogli l’attimo, non sempre lo si fa al momento giusto e poi è troppo tardi.
    Ciao, Pat

    Rispondi

  12. johndscripts
    Lug 03, 2015 @ 09:51:22

    Stupenda!
    Quasi vedevo la tua “Lei”

    Un saluto!

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: