Accelerati


Sei seduta accanto a me in macchina, è la prima volta. Ero l’unico che poteva darti un passaggio. Quanto ci speravo. Tieni le gambe tese, metti la cintura e sei in posizione eretta. Guardi dritta. Io metto un po’ di musica per rompere il ghiaccio. Quando freno vedo il ginocchio sinistro incastrarsi nell’angolo tra i comandi centrali e il cruscotto passeggero, e l’altro in qualche modo con il sedile. E le gambe si irrigidiscono. La tua mano destra aggrappata allo sportello. La mano sinistra, timida, non si avvicina alla mia metà. Non mi conosci, non conosci la mia guida. Andando avanti vedo le tue gambe sciogliersi. La tua posizione meno eretta. Hai persino iniziato a cambiare canzone. Un gatto attraversa la strada. Freno di scatto. La tua mano sinistra aggrappata alla mia che tiene il cambio. La tua testa sul mio braccio. I tuoi occhi chiusi. Il mio palmo si gira verso il tuo. La macchina ferma. La terra gira alla stessa velocità di sempre. I nostri battiti, accelerati come non mai.

Playlist aggiornata con la bella voce di Lisa Hannigan 😉 Buon ascolto!

Annunci

15 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. sherazade
    Mag 20, 2015 @ 23:45:29

    Bella l idea delle diverse velocità. Un racconto lieve un acquarello.
    Sherasilenziodellanotte

    Rispondi

  2. Silvia
    Mag 21, 2015 @ 06:42:41

    Bellissimi ricordi, buona giornata 🙂

    Date: Wed, 20 May 2015 22:34:08 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Rispondi

  3. pagurina9
    Mag 21, 2015 @ 12:05:22

    Mi piace il ritmo che si evince dalle parole…come una musica..

    Rispondi

  4. tramedipensieri
    Mag 21, 2015 @ 12:18:55

    Una delicata sintesi come un sogno…😊

    Rispondi

  5. sabato83
    Mag 21, 2015 @ 13:39:42

    Che bella sensazione leggere questo racconto 🙂

    Rispondi

  6. newwhitebear
    Mag 21, 2015 @ 14:59:08

    Un miniracconto assai bello. Dal ghiaccio iniziale alla tenerezza finale.

    Rispondi

  7. mondidascoprire
    Mag 21, 2015 @ 21:32:12

    Galeotte le frenate brusche…un abbraccio 🙂

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: