Prima di conoscerti


Ti ho amata prima di conoscerti. Prima che quel giorno il mio sguardo si posasse sul tuo e il tuo sul moscerino che c’era sulla mia spalla, io sapevo di amarti. Quando da bambino vedevo gli adulti tenersi per mano, guardavo la mia che sudava sempre e la immaginavo difficilmente in quella di qualcun’altra, io sapevo che c’eri. Non ti conoscevo, ma ti amavo già per le tue dita. Tra i compagni di scuola, di giochi e di tanto altro, si formavano coppie ma io non avevo fretta. Sapevo che saresti arrivata. Non ti conoscevo, ma ti amavo già per il tuo sorriso. Nelle lettere che scrivevo, nelle immagini che avevo mentre fissavo il soffitto della mia stanza, c’era tutto di me e di te. Non ti conoscevo, ma ti amavo già per la timidezza dei tuoi occhi ad un mio complimento. Ora che hai spostato questo moscerino dalla mia spalla, so che tutta questa attesa non è stata vana. Ti amavo già prima di conoscerti e, adesso che finalmente ti ho incontrata, posso dirtelo.

Playlist aggiornata! Buon ascolto 😉

Annunci

63 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. viola
    Lug 20, 2014 @ 15:26:52

    Come si dice in questi casi , la chimica ed empatia insieme diventano un mix che é “ti amavo prima di conoscerti ” 😉 buona serata

    Rispondi

  2. Bloom2489
    Lug 20, 2014 @ 15:48:31

    Dolcissima…

    Rispondi

  3. Wish aka Max
    Lug 20, 2014 @ 16:16:03

    Bello avere le idee chiare… 🙂

    Rispondi

  4. belindaraffaeli
    Lug 20, 2014 @ 16:40:05

    Bene! Ce ne fossero!

    Rispondi

  5. rfrancalanci
    Lug 20, 2014 @ 17:02:47

    Bellissima ! della serie “chi si assomiglia si piglia” entrambi notavate i piccoli particolari, e quindi non potevate rimanere perfetti estranei. E’ la vita. Nondimeno eccellente la sintesi che ti contraddistingue.

    Rispondi

  6. bortocal
    Lug 20, 2014 @ 17:33:20

    non oso immaginare che cosa è successo dopo una dichiarazione simile… 🙂

    Rispondi

  7. Silvia
    Lug 20, 2014 @ 19:13:19

    E’ vero, ci sono persone fatte per incontrarsi prima o poi……
    Buona serata 🙂

    Rispondi

  8. poetella
    Lug 20, 2014 @ 19:19:45

    e quando s’incontrano… se si incontrano… Ah!
    Sublime!

    Rispondi

  9. tramedipensieri
    Lug 20, 2014 @ 20:28:12

    Ma questo moscerino quanto tempo é stato sulla tua spalla? Eh..

    Scherzo..é molto dolce ciò che hai scritto..
    Ciao
    .marta

    Rispondi

  10. pagalezz
    Lug 20, 2014 @ 20:35:58

    io sono dell’ idea che le attese rendano le cose che arrivano più belle.

    la fretta non serve a niente.

    Rispondi

  11. Silver Silvan
    Lug 20, 2014 @ 22:20:32

    Come non …

    Rispondi

  12. Carlo Galli
    Lug 21, 2014 @ 00:06:23

    Bella come al solito 🙂

    Rispondi

  13. gelsobianco
    Lug 21, 2014 @ 00:54:17

    C’è un attimo in cui senti forte forte forte di aver incontrato chi cercavi da sempre.
    Attimo colmo, traboccante… ❤
    E quando il moscerino ti viene tolto, tu sai che l'attesa ha avuto termine.
    Mai avere fretta.
    Quell' "attimo giusto e perfetto" arriva da solo.
    Tu coglilo profondo con entusiasmo totale!

    Questo tuo scritto è dolce, Curi!
    🙂 🙂
    gb

    Rispondi

  14. LuceOmbrA
    Lug 21, 2014 @ 05:58:43

    Sono quei piccoli gesti, all’apparenza banali, che fanno tutta la differenza del mondo. Sono contenta per te 🙂

    Rispondi

  15. gattaliquirizia
    Lug 21, 2014 @ 08:03:12

    “Tu mi ricordi una poesia che non riesco a ricordare, una canzone che non è mai esistita e un posto in cui non devo mai essere stato”

    il tuo post mi ha ricordato questa frase di Efraim Medina Reyes.

    Rispondi

  16. Signorasinasce
    Lug 21, 2014 @ 08:20:01

    Quanto sei dolce Curi:-)

    Rispondi

  17. elisabetta beneforti
    Lug 21, 2014 @ 08:26:16

    dodicirighe per sognare….:)

    Rispondi

  18. guido mura
    Lug 21, 2014 @ 17:42:39

    E poi uno si chiede a cosa servano i moscerini…

    Rispondi

  19. ninjalaspia
    Lug 21, 2014 @ 21:28:34

    Che dire, Curi, un sentimento lungo una vita e il cerchio si chiude.
    Fantastico post!
    Sai toccare corde sensibili con parole che crean musica.
    Kiss 😉

    Rispondi

  20. gelsobianco
    Lug 21, 2014 @ 22:17:58

    Riuscirai, Curi, a dare emozioni sempre.
    Lo so!
    🙂
    gb

    Rispondi

  21. Roberto Erre Emanuelli
    Lug 23, 2014 @ 18:09:20

    Numero uno. Sei il numero uno.

    Rispondi

  22. stanlaurel
    Lug 23, 2014 @ 21:14:06

    Grazie. Arrivederci. Arcobaleno. Lussemburgo. Veramente. Assolutamente. Papà. E Brindisi. Veramente.

    Rispondi

  23. mechanicalmeg
    Lug 24, 2014 @ 11:28:00

    Una delle cose più belle che abbia letto nell’ultimo periodo nonostante l’acidità con cui mi approccio ai sentimenti in questo momento. Complimenti!

    Rispondi

  24. enricogarrou
    Lug 25, 2014 @ 16:11:39

    Caro Curi, mi sono permesso di nominarTi per “versatile blogger” award. Ho visto che sei ricco di nomination ma mi piace molto il tuo sito e le cose che scrivi, così quando l’amica blogger Aquileana mi ha nominato mi sono permesso di fare il tuo nome tra i dieci siti che ammiro. trovi tutto sul mio sito.

    Rispondi

    • Curi
      Lug 25, 2014 @ 16:54:09

      Ciao caro Enrico, ti ringrazio per questa nomination! Non mettermi il “tu” maiuscolo che sennò mi sento in una dimensione che non mi appartiene, sono vicino a voi lettori! 🙂 Grazie di cuore per l’apprezzamento, ti ho messo nella sezione Awards del blog tra i ringraziamenti 😉 A presto!

      Rispondi

  25. fulvialuna1
    Lug 25, 2014 @ 20:27:48

    Ci si incontra prima di cnoscerci perchè è ciò che vogliamo quello che incontreremo. Anche se poi potreemmo accorgerci che non è così.

    Rispondi

    • Curi
      Lug 25, 2014 @ 20:30:27

      Certo, le cose poi possono andare diversamente da come uno ha sempre pensato. Bisogna beccare il moscerino giusto 😉
      Un saluto cara fulvialuna!

      Rispondi

  26. gelsobianco
    Lug 25, 2014 @ 20:36:04

    Che fine ha fatto quel moscerino? 😉

    Dimmelo, Curi.
    Ti prego!
    Muoio dalla curiosità.
    🙂
    gb
    Buona serata a te e… al moscerino.

    Rispondi

    • Curi
      Lug 25, 2014 @ 20:38:16

      Magari sta ancora volando, magari è stato spostato via 😉 Non ci è dato saperlo 🙂
      Buona serata a te cara gb!

      Rispondi

      • gelsobianco
        Lug 25, 2014 @ 20:51:43

        “Non ci è dato saperlo”
        Ecco la risposta che mi aspettavo da te, Curi! ❤
        Non si deve sapere nulla sul moscerino e sul suo volo.

        Siamo in volo con il moscerino, talvolta, e non ce ne rendiamo conto! 😉
        Sì, è così!

        "À bientôt", mon ami!
        gb

  27. kdx125ita
    Lug 28, 2014 @ 14:02:27

    “Ti ho amata prima di conoscerti”
    E’ bellissima, e può valere anche per una figlia, od un figlio, oppure no?
    Ciao

    K.

    Rispondi

  28. Anonimo
    Giu 17, 2017 @ 01:51:41

    A me e`capitato veramente. Appena l’ho vista ho capito che la conoscevo da sempre e che era lei quella che cercavo. Ci siamo sposati e siamo sposati da 47 anni e siamo ancora innamorati come due ragazzini. Forse il moscerino era li` ma io non l’ho visto perché` ero distratto dal sorriso di lei.

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: