Sapere insipido


E lo sapevo, lo sapevo che avresti riso guardando per l’ennesima volta quel film. E lo sapevo, lo sapevo che alla mia solita barzelletta del “signore che entra in un caffé” mi avresti detto che sono un idiota. E lo sapevo, lo sapevo che aperto il portone di casa mi avresti urlato di non sbatterlo. E lo sapevo, lo sapevo che ogni giorno quando il sole tramontava ti saresti appoggiata alla finestra per contemplarlo. E lo sapevo, lo sapevo che avresti cercato di convincermi con il solletico per andare a lavoro anche se in ritardo. Sapevo tutto questo, sapeva di quotidianità. Ma ora so che c’è un grande vuoto quando riguardo quel film e c’è silenzio, quando dico quella barzelletta e non mi sento insultato, quando entro in casa e sbatto il portone sperando di sentire urlare per far piano. So che abbasso le tende al tramonto e ogni mattina arrivo puntuale alla mia scrivania senza sorridere. Continuo a sapere tante cose, ma fa male ora che tutto non sa di niente.

Playlist aggiornata, buon ascolto 😉

Annunci

16 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Insenseofyou
    Ago 05, 2013 @ 12:47:09

    Stupendo!..

    Rispondi

  2. Silver Silvan
    Ago 05, 2013 @ 20:35:44

    Mah. Non si capisce da cosa dipenda la variazione dello stato d’animo. Costei se ne è andata? È morta? È diventata muta? È fuggita con un altro? L’ha sbattuta fuori di casa e se ne è pentito? Sempre superficiali, voi uomini, non approfondite mai i perché.

    Rispondi

  3. manutheartist
    Ago 06, 2013 @ 00:55:33

    eh…forse sapevi troppo
    bellissimo testo.

    Rispondi

  4. unmeinokagi
    Ago 26, 2013 @ 20:52:15

    Scrivi benissimo *_*

    Rispondi

  5. willyco
    Set 03, 2013 @ 23:50:37

    mi piace questo scrivere. Avevo tentato con sette righe ma è una fatica boia 🙂

    Rispondi

  6. labyrinthpersephone
    Dic 10, 2013 @ 16:31:06

    Rispondi

    • Curi
      Dic 10, 2013 @ 18:33:19

      Eh la conosco molto bene questa (: E infatti sara’ la soundtrack di uno dei brani che pubblichero’ in futuro 😉 Abbiamo gusti simili (:

      Rispondi

      • labyrinthpersephone
        Dic 10, 2013 @ 16:37:39

        M’è venuta in mente all’improvviso, ed ho pensato che sei l’incarnazione scritta di Dente. Un po’ meno depresso, ecco.

      • Curi
        Dic 10, 2013 @ 18:41:58

        Ehehe beh tranquilla che la scrittura depressa mi viene molto facile! Grazie per il complimento (: Spero che Dente non si reputi insultato per l’accostamento 😉

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: