caffè delle dodici


Ogni giorno, alla stessa ora, Erik si reca a quel bar. “Il caffè fa schifo!”, contestano sempre i suoi amici. Lui è troppo discreto per ammettere la vera ragione della sua abitudine.
Ogni giorno, alla stessa ora, Marika porta il caffè al tavolo di Erik. L’imbarazzo tra i due è così grande che si scambiano guance che arrossiscono piuttosto che sguardi.
Un giorno, alla stessa ora, Marika è sovrappensiero e, come accade a volte, il miscuglio di desideri inconsci si tramuta in azioni che avremo voluto fare da sempre e da lucidi non riusciamo. E così invece di uno, porta due caffè al tavolo di Erik. Fa per andar via ma lui la chiama
“Scusami…”, dice, “… deve esserci un errore: ci sono due espressi”. In quel momento, voltandosi, realizza lo sbaglio e con voce flebile si scusa senza guardarlo.
E lui, sorridendo: “Io so che tu lo prendi macchiato”.

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Mille ringraziamenti e ricapitoliamo – sforando le dodicirighe « dodicirighe
  2. dennypaggy
    Mar 14, 2013 @ 22:40:50

    son proprio carine queste cose che scrivi….tutte insieme fanno un bel romanzo…. buona notte :O)

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: