Troppo familiare


All’annuncio del numero del treno, il brivido di un flashback mi percorre tutta la schiena. Controllo il biglietto, per sedare il panico di non essere al posto giusto nel momento giusto. Un po’ quello che ti chiedi sempre. Quel vagone troppo familiare. Trovo il mio posto e mi siedo. Sembra che ci sia la mia forma in quel sedile. C’è un graffio in un angolo, proprio simile a quello che feci anni fa per ricordare quel momento. Dieci anni, eppure sembrava proprio il treno dove ci eravamo presi per mano senza volerlo e lasciati volendoci ancora. Una signora fa per sedersi “mi scusi è occupato”. Lei controlla il biglietto e ho ragione. Io l’avevo detto in preda all’emozione, irrazionalmente. Ma non avevo riservato. Controllo la mia prenotazione. Era vero. Avevo prenotato per due. Proprio come quella volta. Proprio come dieci anni fa. Proprio su quel treno. Ma senza di lei. Solo i miei ricordi accanto, in silenzio, che mi prendono per mano. La tua mano.

Annunci

16 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. vincenza63
    Mag 16, 2016 @ 22:02:52

    che bella emozione!

    Rispondi

  2. Nannà
    Mag 16, 2016 @ 22:23:06

    Wow

    Rispondi

  3. ysingrinus
    Mag 16, 2016 @ 23:31:46

    Sigh.

    Rispondi

  4. Principessa70
    Mag 17, 2016 @ 07:16:14

    ach!

    Rispondi

  5. Silvia
    Mag 17, 2016 @ 07:17:45

    Ma che romantico, bellissimo, ti auguro una buona giornata 🙂

    Date: Mon, 16 May 2016 21:00:45 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Rispondi

  6. Silver Silvan
    Mag 17, 2016 @ 07:47:58

    Brrr, ma lei sarà mica morta?

    Rispondi

  7. newwhitebear
    Mag 17, 2016 @ 16:51:18

    un emozione tornare indietro di dieci anni. Ma questa volta c’è un senso di solitudine. lei non c’è.

    Rispondi

  8. fulvialuna1
    Mag 17, 2016 @ 18:30:20

    I ricordi…sono una grande risorsa, ma anche una trappola.

    Rispondi

  9. pochepretese
    Mag 18, 2016 @ 20:28:12

    Al posto giusto nel momento giusto? O Forse al posto sbagliato nel momento sbagliato. …

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: