Grandi amici


Mi incolpavi spesso di essere geloso senza motivo. Mi ricordo quando lo incontrammo una volta e ti ho chiesto chi fosse quel tizio e come mai quell’affetto immenso tra voi e mi hai rimproverato dicendo che era solo un amico. Ho incassato, in silenzio. Al tuo compleanno stava per arrivare la mezzanotte, eccola, ma ti arriva un messaggio. Accidenti quanto è rapida tua sorella, ah no è lui, vabè scusa poteva aspettare… e mi hai detto che era solo un amico. Ho incassato anche qui, pur pensando fosse un tempismo eccessivo. Suonano al portone, sei tu zuppa, ti chiedo come mai non mi hai chiamato che ti venivo a prendere e hai detto che ti ha portato lui. E mi hai detto che era solo un amico. Ho incassato il colpo, anche se al limite. Potrai capire quanto non mi abbia stupito scoprire che tu avessi aperto da tempo il portone del tuo cuore a questo grande amico quando lo avevi già chiuso per me senza dirmi niente. Che fortuna avere degli amici come i tuoi.

Playlist aggiornata. Buon ascolto 😉

Annunci

23 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Silvia
    Mar 20, 2016 @ 12:18:02

    Molto amara e direi anche molto…… alla fanciulla in questione, speriamo sia un racconto 😉

    Rispondi

  2. chezliza
    Mar 20, 2016 @ 12:33:11

    E vaffanculo no eh?

    Rispondi

  3. Silver Silvan
    Mar 20, 2016 @ 14:46:26

    Sarà. Ma io, all’emozione di Kate Winslet nel vedere il suo grande amico Leonardo Di Caprio vincere l’Oscar, ci ho creduto e la loro esultanza mi ha commossa. Credo sia possibile una cosa simile e mi è sempre mancata. Ho pensato di averla trovata su internet, ma mi sbagliavo e solo a scriverlo mi rendo conto di quanto fosse una roba campata per aria. Purtroppo gli uomini italiani sono completamente idioti e non capiscono sentimenti del genere, così come le loro donnette gelose. Si sa, due di sesso diverso devono trombare per forza, se si piacciono o condividono qualcosa. Uomini e donne di carattere, insomma. Che noia.

    Rispondi

  4. Nadine
    Mar 20, 2016 @ 17:12:43

    Ehmmm… mi sa troppo di bruciato questa amicizia, comunque il beneficio del dubbio non si nega a nessuno 😉

    Rispondi

    • Curi
      Mar 20, 2016 @ 21:44:37

      beneficio fino alla fine, poi quando c’è la fine… finisce anche il beneficio 😉

      Rispondi

    • Silver Silvan
      Mar 21, 2016 @ 10:46:42

      La condivisione di principi, valori, simpatia, complicità non ha nulla a che fare col sesso. Se non c’è attrazione fisica l’amicizia è senz’altro possibile: anche perché, di solito, col partner si ha tutto tranne che un atteggiamento amichevole. Ma capisco pure che, se i due sono bellissimi, non ci crede nessuno.

      Rispondi

      • Nadine
        Mar 21, 2016 @ 11:11:31

        Nulla da obiettare, anzi, concordo in toto. Tuttavia, in certe situazioni, la contingenza e l’ambivalenza, non sono di certo fattori facilitanti per una valutazione oggettiva.

  5. tramedipensieri
    Mar 20, 2016 @ 20:22:21

    Se è un amico è un amico, bisogna pur fidarsi no? 😀

    Rispondi

  6. Dave Brick Pinza
    Mar 21, 2016 @ 12:10:39

    Alla seconda casualita’ avrei gia’ sfanculato…. 🙂

    Rispondi

  7. ilgattosyl
    Mar 21, 2016 @ 13:33:42

    sicuro che avesse aperto il portone e non qualcos’altro?

    Rispondi

  8. newwhitebear
    Mar 21, 2016 @ 22:34:50

    Beh! come amici sarebbe opportuno evitarli.
    La gelosia è una brutta bestia. Rode l’anima piano piano

    Rispondi

  9. sherazade
    Mar 22, 2016 @ 00:03:59

    Ironia al vetriolo!
    Buona Primavera! (da un amica!)
    I fiori di Luca

    Rispondi

  10. Silver Silvan
    Mar 22, 2016 @ 09:35:54

    I casi sono due: nel primo caso, lui/lei sono gelosi a ragion veduta; a che serve la gelosia? A niente. L’interesse per qualcun altro potrebbe essere solo semplice curiosità sulla base della presunzione di qualche forma di condivisione, magari amichevole. Altrimenti, il peggio è fatto e la gelosia non riporta indietro una persona già sbilanciata verso un terzo. Nel secondo caso, lui/lei sono gelosi perché si sentono insicuri; in questo caso, la gelosia è del tutto immotivata ed è causata da un sentimento di inadeguatezza che, spesso, non è altro che un campanello d’allarme del cervello che sa che noi, con quella persona, non abbiamo proprio niente a che fare. Comunque, la gelosia la associo, da sempre, ai cervelli limitati che, siccome sono limitati, pur di non affrontare i propri limiti li appioppano ad altri.

    Rispondi

  11. domenicomortellaro
    Mar 22, 2016 @ 16:56:33

    Non lo so, a naso scapperei!

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: