Il concerto


Eravamo seduti vicini al concerto del cantante che inseguivo da anni. Avevo sempre provato ad andarci con un’altra, a cui avevo dedicato dei pezzi, e poi con un’altra ancora, a cui ne avevo dedicati altri. “Come mai sei qui?”. Lei, maglietta del cantante addosso, sorrise per il mio approccio maldestro. Se non conoscevo le parole facevo “nanana” e pendevo dalle sue labbra e posso dire, con amorevole umiltà, anche lei faceva lo stesso. Sapevo che le avrei dedicato una canzone, perché in quel momento era più vicina delle altre. All’ultimo pezzo, per l’entusiamo, chiusi gli occhi e avevo la sua mano nella mia e conoscevamo le parole. E ondeggiavamo. Immaginavo quest’onda di persone che si lasciava trasportare. E gliela dedicai. Alla fine ci perdemmo. Sul bus incontrai degli amici e dissi quanto fu emozionante quando ci eravamo presi tutti per mano. Mi guardarono stupiti e mi dissero che nessuno si era preso per mano. Sorrisi, e ringraziai Damien Rice.

Questo pezzo è stato scritto ieri sera sul bus 910 di ritorno dal concerto di Damien Rice, sfidando la nausea che ho quando sono sui mezzi. Qui sotto una foto di ieri sera. Buon ascolto della canzone, live è un’altra cosa 😉

11753710_10153446987386145_1900284396727476839_n

Annunci

35 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Silver Silvan
    Lug 26, 2015 @ 23:27:36

    Chi cavolo sarà ‘sto Damien Rice, adesso, uff …

    Rispondi

    • Curi
      Lug 26, 2015 @ 23:29:47

      Una bomba emozionale per me 😉

      Rispondi

      • Silver Silvan
        Lug 26, 2015 @ 23:35:25

        Grazie! In bocca al lupo per le sue esplosioni emotive, spero non danneggino nessuno!

      • Curi
        Lug 26, 2015 @ 23:36:29

        Haha per ora nessuno credo, forse voi miei lettori che infastidisco ogni tanto 😉
        Buona scoperta di Damien Rice! 🙂

      • Silver Silvan
        Lug 26, 2015 @ 23:42:59

        Ehi, ma è un tipetto tosto e pure scafato, da quanto ho visto! Strano che Sandrino non me l’abbia mai menzionato. Quell’uomo mi sta perdendo colpi, non è più aggiornato come una volta. Largo ai giovani!

  2. Silver Silvan
    Lug 26, 2015 @ 23:34:05

    Mi piacque! Approfondisco.

    Rispondi

  3. Silver Silvan
    Lug 27, 2015 @ 00:08:05

    Tenga, per ricambiare. Io sto sentendo questo, di concerto.

    https://m.youtube.com/watch?v=roE1xwiGNtM

    Rispondi

  4. rodixidor
    Lug 27, 2015 @ 08:40:40

    Sottotitolo “passa l’attimo” ?

    Rispondi

  5. amanda
    Lug 27, 2015 @ 09:18:05

    ma nemmeno un numero di telefono? una mail? un babà?

    Rispondi

  6. sabato83
    Lug 27, 2015 @ 10:11:07

    Veramente bello…come sempre! Penso che ascolterò almeno un pezzo di questo Damien Rice 😉

    Rispondi

  7. newwhitebear
    Lug 27, 2015 @ 15:52:28

    Solo sogno o realtà? Ma la mano di lei l’hai stretta e hai ondeggiato o l’lhai solo fantasticato.
    Finalmente hai trovato una che è vernuta al concerto di Damien Rice, del quale ignoro tutto.

    Rispondi

  8. ilgattosyl
    Lug 28, 2015 @ 12:01:15

    dovrebbero obbligare per legge ad assistere a un tot di concerti ogni anno… (e io sarei già fuorilegge)
    Dopo provo ad ascoltare….

    Rispondi

    • Curi
      Lug 28, 2015 @ 21:12:43

      Acolta pure e dimmi che ne pensi caro gattosyl 🙂
      mi avrebbero già arrestato, non è che vada a tantissimi concerti! ma questo.. vale un anno intero forse .D

      Rispondi

  9. fulvialuna1
    Lug 28, 2015 @ 17:49:50

    Un sogno?

    Rispondi

  10. Alice
    Lug 29, 2015 @ 10:27:33

    È il concerto dei sogni per ognuno di noi! Per un amante di concerti come me leggere queste parole mi rincuora e mi fa sorridere. Ascoltando le note di chi in quel momento sembra stia cantando di noi avvicina la gente e si fanno incontri meravigliosi, spesso cose magiche che rimangono là, al concerto, e non escono da quel teatro, locale o arena che sia.
    Mi fai venire in mente molti ricordi bellissimi, grazie 🙂

    Rispondi

    • Curi
      Lug 29, 2015 @ 18:12:11

      Ciao cara Alice,
      Esatto, incontri che restano lì, che portiamo con noi anche se chi abbiamo incontrato non ha varcato la soglia con noi 🙂
      Grazie a te Alice per le tue parole 😉

      Rispondi

  11. mondidascoprire
    Lug 29, 2015 @ 15:59:09

    Che bello che ci sei stato, è un concerto che avrei voluto vedere anch’io…:)

    Rispondi

  12. andreadm81
    Ago 13, 2015 @ 00:19:05

    Damien Rice… È un Volcano che ti travolge, bel pezzo, sia il tuo che il suo!

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: