Primedodici


“Sai, credo che alcune cose si possano riassumere in dodici righe”
“Tipo?”
“Mah, ad esempio alcuni libri: ecco, se sommo le frasi più belle di alcuni libri vengono non più di dodici righe”
“Mi sembra un pò poco…”
“O anche degli episodi di vita quotidiana: dodici righe sono sufficienti”
“E per…”
“…i sentimenti?”
“Esatto”
“A volte una sola parola basta. Con dodici righe si straparla”
“Potresti avermi convinto, tentiamo”
Si spostò dallo specchio e si avviò alla scrivania della sua stanza. E così ebbe inizio.

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. dennypaggy
    Mar 14, 2013 @ 22:15:49

    mi piace tantissimo!

    Rispondi

  2. mtcava
    Ott 29, 2013 @ 11:32:46

    bellissimo inizio, un pò per volta leggerò il vecchio per comprendere il nuovo!

    Rispondi

  3. Trackback: Ventiquattro, dodici, due – Esordio, iniziali e prosecuzioni | dodicirighe

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: