Se telefonassi


Questo folle sentimento che mi ha avvolta. Queste tue rose, la voglia di vedermi. Quante attenzioni. E mi piacciono, come mi piacciono. Non me lo aspettavo, o forse lo covavo dentro di me e mi piacevano troppo i tuoi messaggi la mattina e la sera per dirlo così presto. Quando mi hai preso la mano quella notte e io ti ho fermato. Ma non sapevo come dirtelo. Spiegartelo. Sono scappata. Sono settimane e non ti rispondo. Potrei giustificarmi dicendo che devi cercare risposte dentro di te, o forse ci siamo posti le domande sbagliate. Ho spento il telefono. Ma, non posso dimenticare il tuo numero. Quante ore al cellulare, quanti sguardi. Se telefonando riuscissi a dirti “non sei tu, sono io”, ti chiamerei. Se io rivedendoti fossi certa che non hai un’altra, ti rivedrei. Se guardandoti negli occhi sapessi che mi hai ancora in testa, ti guarderei. Ma non ho il coraggio di dirmi che questo amore che in te è appena nato per me è già infinito.

(spero che Mina mi perdoni!) PLAYLIST AGGIORNATA!

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. emanuele
    Ott 17, 2018 @ 18:16:52

    bellissima reinterpretazione. non credo che Mina se ne voglia.

    Rispondi

  2. newwhitebear
    Ott 17, 2018 @ 19:33:19

    questa volta è lei che osserva la scena.

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: