Noverighe – la storia siamo noi


Magari
non farò
la storia.
Ma almeno
qualche riga
della tua
fammela scrivere
assieme
a te.

Annunci

10 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. newwhitebear
    Mar 31, 2017 @ 16:36:35

    la storia siete voi con le parole che vi scambiate.

    Rispondi

  2. fulvialuna1
    Mar 31, 2017 @ 17:38:42

    L’importante è la storia, nove o dodici righe a questo punto vanno bene lo stesso 😉
    (comunque nove righe meravigliose)

    Rispondi

  3. Anonimo
    Mar 31, 2017 @ 23:28:04

    La storia è singolare, lo dice anche il nome: history.

    Rispondi

  4. vincenza63
    Apr 03, 2017 @ 19:00:00

    Emozionante!
    Grazie!

    Rispondi

  5. Silver Silvan
    Apr 20, 2017 @ 12:36:43

    Signor Curi, la vedo confuso. Ma non è un problema di vista. Signor Curi, lei ha l’ormone in subbuglio, direi.

    Rispondi

  6. Silver Silvan
    Apr 26, 2017 @ 21:40:13

    “Una danzatrice e uno scrittore si incontrano su un ponte… cosa succederà?”

    Secondo me, pontificano. Oppure si presentano.

    Lei porge graziosamente la mano a lui, dicendo: “Piacere, Balle Rina”. E lui, abbassando gli occhi e cercando di darsi un tono: “Piacere, Roman Ziere”.

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: