Pupille dilatate – Chiavi


“Come avevi fatto a non accorgertene?” Dopo anni ad elaborare il lutto della nostra storia, una risposta ero convinto di averla. Invece mi sentii come quando sei lontano da casa, frughi nella tasca per controllare se hai le chiavi, sicuro che ci siano, e non le trovi. C’è quel momento paralizzante, quell’unico secondo in cui il cuore si ferma e la pupilla si dilata. Poi il battito aumenta, cerchi di razionalizzare e continui a cercare. La tasca è piena di altre cose e mentre le tocchi provi a riconoscere il portachiavi o il metallo. Cercavo la risposta nelle mie tasche ma non la trovavo, annaspando tra tante altre cose e pensieri che nemmeno si avvicinavano a una risposta sensata. Paralizzato davanti a te, con le pupille dilatate e il cuore a mille. Ma ci arrivai: “Semplice: perché ti amavo ancora”. Dai tuoi occhi capii che adesso anche tu non riuscivi a trovare le tue chiavi. Pupille dilatate. E restammo chiusi fuori dalle nostre rispettive case con le mani in tasca.

Playlist aggiornata 😉

Annunci

30 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Carlo Galli
    Ago 21, 2014 @ 20:57:53

    Che bella chiusa 🙂

    Rispondi

  2. Bloom2489
    Ago 21, 2014 @ 21:00:15

    Ciao Curi! Bella l’immagine delle chiavi 🙂

    Rispondi

  3. Patrizia M.
    Ago 21, 2014 @ 21:25:43

    Non trovavano più le custodi dei loro pensieri, molto tragico!!
    Bella la chiusa!
    Ciao, Pat

    Rispondi

  4. tramedipensieri
    Ago 22, 2014 @ 08:20:13

    Sintetica esposizione per una bella immagine…
    complimenti Curi

    buona giornata
    .marta

    Rispondi

  5. Orso Chiacchierone
    Ago 22, 2014 @ 08:26:48

    Bellissimo!

    Rispondi

  6. jeiemerwin
    Ago 22, 2014 @ 10:04:13

    Bello!

    Rispondi

  7. primaepoi
    Ago 23, 2014 @ 07:41:23

    A me colpiscono le pupille dilatate: hanno molto da raccontare scavando oltre. Belle queste dodici righe 🙂

    Rispondi

  8. mfantuz
    Ago 23, 2014 @ 09:46:00

    Davvero bello! L”ho condiviso sulla mia pagina Facebook.

    Rispondi

  9. Claire
    Ago 23, 2014 @ 14:34:22

    Ma bella!!! ^_^

    Rispondi

  10. fulvialuna1
    Ago 23, 2014 @ 17:09:47

    Peccato restare separati per non aver capito. Hai descritto perfettamente una delle tante situazioni dell’amore.
    Originale e scritta bene. Come sempre 😉

    Rispondi

    • Curi
      Ago 23, 2014 @ 17:12:49

      Ciao fulvialuna 🙂 è stata un illuminazione di una sera che non trovavo le chiavi di casa, guarda dove si arriva con una mente bacata come la mia 😉 scherzi a parte ti ringrazio di cuore per le tue parole! Sei gentilissima 🙂

      Rispondi

  11. Silver Silvan
    Ago 26, 2014 @ 21:15:37

    Già, le famose chiavi di volta. In volta.

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: