Il piano dei piani


C’era un donna che abitava nel mio palazzo, al piano sotto il mio e avevamo più o meno gli stessi orari di lavoro, spese varie e uscite di divertimento. La vidi in ascensore la prima volta e rimasi incantato. Un giorno che l’ascensore era particolarmente affollato, dovetti aspettare i vari inquilini andare ai loro rispettivi piani. Sono 40 e io sto all’ultimo. Nell’attesa mi venne un’idea. Volevo passare più tempo possibile con lei e, ogni volta che ci trovavamo al pian terreno e dovevamo salire, mettevo in pratica il mio piano infantile: premevo tutti i bottoni fino al 40°. E così, anche senza dire una parola, potevo stare con lei a lungo. Quando salivano altre persone erano indispettite. Ma lei stranamente no. Un giorno che ci trovammo soli in ascensore ero al cellulare, con in più la spesa da tenere. Alzai il gomito per premere solo il mio piano ma mi resi conto che era stato già premuto. Così come il suo. Così come gli altri 38.

Playlist aggiornata! 😉 Non so perché ma questa canzone l’ho sempre immaginata per una scena in ascensore.

Annunci

22 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Jeremy Merrick
    Set 18, 2013 @ 10:50:33

    Molto molto carina.. quante cose si possono fare per qualche attimo in più..

    Rispondi

  2. masticone
    Set 18, 2013 @ 11:15:12

    in ascensore si cucca abbestia…
    lo batte solo il supermercato

    Rispondi

  3. Lorena
    Set 18, 2013 @ 13:24:01

    ma è meravigliosa! quasi quasi mi dispiace che nel mio palazzo ci siano solo 4 piani (e io non prenda mai l’ascensore, abitando al primo) 🙂

    Rispondi

  4. KnockOut
    Set 19, 2013 @ 09:09:37

    Io sono spacciato: abito a piano terra 😢

    Rispondi

  5. Barbara Picci
    Set 19, 2013 @ 09:42:22

    Accidenti, lo voglio anch’io un vicino di casa così… 😉

    Rispondi

  6. gardentourist
    Set 19, 2013 @ 13:15:16

    Pensa che vertigine se li avesse premuti tutti tranne il tuo: due o tre piani per salutare e riagganciare, un altro paio per cercare la bottiglia di vino appena comprata e… una bella risata liberatoria mentre scendete al suo piano! 😉

    Rispondi

  7. beatriceblackbird
    Set 19, 2013 @ 19:25:07

    Ciao, perdonami se ti “invado” l’articolo, ma volevo farti sapere che ti ho nominato in un mio post riguardante il Versatile Blogger Award, spero apprezzerai! 🙂 http://beatriceblackbirddailydiary.wordpress.com/2013/09/19/155/

    Rispondi

  8. labyrinthpersephone
    Dic 10, 2013 @ 19:07:17

    Rispondi

Lascia un commento,un pensiero, ciò che vuoi (Leggi bene le regole del blog se non le conosci o non le ricordi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: